• Portovenere
  • Portovenere
    una giornata fra storia e natura

Una giornata a Portovenere

Dal campeggio Mare Monti puoi recarti a Portovenere in treno fino a La Spezia proseguendo con il bus di linea fino a Portovenere oppure in auto utilizzando preferibilmente l’autostrada con uscita a La Spezia da dove si seguono le indicazioni per Portovenere.

Durante il tragitto si costeggia il porto di La Spezia del quale si ha anche una veduta dall’alto.
Giunto a destinazione puoi posteggiare nel grande parcheggio sopra la città e prendere il bus navetta verso il centro oppure scendere e cercare un posteggio a pagamento.

Nel paese puoi percorrere la suggestiva passeggiata, visitare il Castello di Portovenere, la Grotta di Byron e la Chiesa di San Pietro, costruita sui ruderi del tempio della dea Venere che dà appunto il nome alla città.

Con il traghetto è possibile visitare le tre isole Palmaria, Tino e Tinetto.
L’isola Palmaria, con le numerose spiagge libere ed i sentieri naturalistici che si inerpicano sulla collina, è sicuramente da non perdere; in barca a remi è possibile raggiungere la Grotta Azzurra.

La visita a Portovenere può durare un’intera giornata suddivisa fra visita del paese, camminate sui sentieri, bagni in mare e tintarella oppure solo parte della giornata consentendo una rapida visita alla vicina Lerici, dove ti consiglio una sosta serale sulla strada panoramica che porta alla cittadina e una visita alla vicina località balneare delle Grazie.

  • Estate Trekking Cinque Terre Mare Sestri Levante